Il Messico rappresenta da sempre una delle mete più apprezzate dagli italiani. Questo particolare Paese del Centro America dispone infatti di quanto di meglio si possa desiderare. Effettuare uno dei tanti viaggi in Messico significa godere di un mare stupendo, visitare pregevoli siti archeologici, assaporare un’ottima cucina senza tuttavia rinunciare al divertimento. In Messico è possibile scalare vulcani, immergersi nei cenote sacri, percorrere canyon, perdersi nella giungla lasciando ampio spazio anche al relax sulle bellissime spiagge caraibiche circondate da palme lussureggianti. Non mancano tuttavia le opportunità di visitare musei di fama internazionale e meravigliose città coloniali. Insomma il Messico regala a ognuno la propria dimensione.

Messico viaggi: Città del Messico, Teotihuacàn e Puebla

La capitale del Messico è una metropoli caotica e colorata che comprende oltre 8 milioni di abitanti dislocati in ben 350 quartieri: si tratta di una città ricca di storia e di arte dove non mancano musei, monumenti, piazze, edifici coloniali, chiese e il sito archeologico di Teotihuacàn. La visita a Città del Messico inizia dal Centro Historico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, che custodisce una serie di monumenti e siti risalenti al periodo azteco, coloniale e prerivoluzionario. Da non perdere dunque il Palacio Nacional, sede degli uffici del presidente, la Catedral Metropolitana che conserva numerosi capolavori di arte barocca e ancora il Parque de Alameda dove sorge la Torre Latino Americana da cui ammirare panorami mozzafiato. Tra i più interessanti edifici e musei della città, non si può non menzionare il Palacio de Bellas Artes, il Museo Franz Mayer e il Museo Mural Diego Rivera così come il Museo Nacional de Antropologia, uno dei musei storici considerato tra i più spettacolari al mondo. Per scoprire l’importanza della religione per i messicani, il luogo più indicato è senza dubbio la Basilica de la Nuestra Senora de la Guadalupe, patrona del paese, dove ogni anno transitano milioni di turisti. 

SCEGLI IL TOUR IN MESSICO CHE FA PER TE

Una visita a Città del Messico non può poi prescindere dalla visita del sito archeologico di Teotihuacàn, tutt’ora considerato la più grande città del Messico antico. Essa era infatti la capitale dell’impero azteco e si estendeva su una superficie di oltre 20 chilometri quadrati: ciò che oggi permane, è dislocato lungo una strada di circa 2Km, la Calzada de los Muertos o il Viale dei Morti, che un tempo caratterizzava l’asse principale della città. Qui si affacciano le famosissime Piramide del Sol e Piramide de la Luna.

Viaggi organizzati Messico: la regione di Oxxaca

Ogni tour del Messico che si rispetti, prevede una tappa nella regione di Oxxaca, posta nel sud del paese e tra i contesti più interessanti del Centro America complici la popolazione prevalentemente indigena, il paesaggio arido e roccioso e la cucina tipica particolarmente creativa. Parte di essa si affaccia sulla costa del Pacifico dove è possibile apprezzare le incantevoli e rilassate spiagge di Mazunte, Puerto Escondido, località particolarmente cara ai surfisti e Puerto Angel. La stessa capitale Oxxaca dispone di un magnifico centro storico che accoglie la Cattedrale e la Chiesa di Santo Domingo de Guzman, in stile barocco messicano. Degno di nota resta comunque Puerto Escondido, un tempo semplice villaggio di pescatori, oggi divenuto un’ambita località di villeggiatura costellata di belle spiaggette, dove la vita notturna lascia ampio spazio al divertimento e al relax.

Offerte viaggi Messico : il Chiapas e la penisola dello Yucatan

Quando si parla di viaggi organizzati in Messico è sempre quasi scontata una visita in Chiapas, quello che a tutti gli effetti è considerato il polmone verde del Messico data la presenza della più estesa foresta pluviale del paese, la giungla di Lacandon. Anche in questa regione non mancano bellissime rovine maya disposte tradizionalmente a Palenque, Bonampak, Yaxchilan e Tonina, così come alcuni villaggi in cui ancora oggi vivono alcune etnie maya tradizionali. In particolare l’antica città di Palenque rappresenta uno dei più suggestivi siti presenti in Messico, dove centinaia di edifici si spargono nella giungla per circa 15Km quadrati. La foresta che circonda tale sito costituisce il parco nazionale Palenque anche se gli amanti della natura non potranno perdersi il Canyon Sumidero e le cascate di Agua Azul. La maggior parte dei viaggiatori che scelgono uno dei tanti tour in Messico, non possono fare a meno di visitare anche la penisola dello Yucatan, sede delle principali spiagge da sogno appartenenti alla costa caraibica. Perfetta per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni complici i molteplici spot di rara bellezza, qui è possibile immergersi nei famosi cenotes, pozzi d’acqua dolce già noti e utilizzati dai maya e apprezzare località di pregio poste sulla Riviera Maya quali Playa del Carmen o Tulum, punto di partenza per escursioni piacevoli e immersive in un ambiente di rara bellezza a stretto contatto con la natura.

Viaggi disponibili

These are other trips.