Home > Le Destinazioni dei nostri tour > TOUR IN THAILANDIA

Quando si sceglie di effettuare uno dei tanti viaggi in Thailandia, che sia il primo o uno dei tanti in quella che è considerata la “terra degli uomini liberi” da cui il significato del termine “Thai”, scegliere cosa visitare tra le innumerevoli bellezze che costituiscono il territorio, costituisce realmente un’impresa titanica. La Thailandia rappresenta infatti un territorio ricco di risorse naturali, un autentico paradiso volto al benessere e al relax a stretto contatto con una natura a tratti selvaggia e con tradizioni profondamente radicate tra le popolazioni. Un tour della Thailandia rappresenta pur sempre un’occasione unica per vivere un’esperienza memorabile, destinata a lasciare il segno.

Thailandia Tour: Bangkok “La Città degli angeli” 

Visitare la Thailandia rende d’obbligo una tappa proprio a Bangkok, da sempre considerata la “città degli angeli”. Una splendida metropoli che presenta tutti i tratti caratteristici e tipici delle realtà e delle contraddizioni che da sempre intercorrono tra l’Oriente più antico e la spinta verso la modernità. Qui magnifici templi e antiche reliquie buddhiste, così come lo stupendo Palazzo Reale, i musei, i quartieri, le sue vie e i tradizionali “mercati galleggianti”, offrono ai visitatori scorci meravigliosi e contesti mozzafiato tutti da ammirare.

Viaggi Thailandia: Ayutthaya e Sukhothai

Degna di nota e immancabile in ogni tour in Thailandia, compare la zona archeologica dell’antica Capitale del Siam Ayutthaya che può essere visitata sia come escursione partendo direttamente da Bangkok, che come tappa di un itinerario di viaggio nel nord della Thailandia. La storica città, riconosciuta dal 1991 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO, custodisce al suo interno veri capolavori di carattere storico, artistico e architettonico che ben esprimono la tipicità della Cultura Thai.

SCEGLI IL TOUR IN THAILANDIA CHE FA PER TE

Imperdibili sono infatti il Wat Mahathat, magnifica costruzione riccamente decorata, il Chanthara Kasem, antica residenza della casa reale, il Wat Phanan Choeng dove risiede un’enorme statua del Buddha seduto senza tuttavia mettere da parte i magnifici templi di Wat Phra Si Sanphet e Wat Ratchaburana. Emblematico l’”albero sacro”, che conserva l’antica scultura della testa di Buddha, tra le più fotografate al mondo.  Se invece si sceglie di transitare in Thailandia del Nord, imperdibile è senza dubbio la nota cittadella di Sukhothai, località di spicco nonché splendido Parco Archeologico riconosciutoPatrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO: esso comprende 26 templi antichi dallo stile unico. Nelle vicinanze è poi possibile ammirare i resti delle antiche città di Kamohena Pet e di Si Satchanm.

Thailandia viaggi organizzati: Chiang Mai e Chiang Rai

Chiang Mai e Chiang sono due località del Nord della Thailandia particolarmente gettonate sebbene molto diverse tra loro: Chiang Mai coniuga alla perfezione la bellezza paesaggistica e naturale ai numerosi siti storici e di carattere prettamente religioso presenti. Risultano infatti imperdibili, templi quali il Wat Chiang Man, che conserva al suo interno splendide statue di Buddha, il Wat Chedi Luang e il Wat Phra That. A nord della città sono presenti le note cascate di Mae Sa e le sorgenti calde di San Kamphaeng, dalla rara bellezza, contesto perfetto per escursioni e percorsi di trekking. Chiang Rai invece è una città di confine, nota anch’essa per la spiccata capacità di rendere unico ogni trekking: di particolare interesse risultano i templi di Wat Phra That Doi Chom Thong e il Wat Phra Kaew posti al centro della cittadina, uniti all’immancabile e moderno Tempio di Wat Rong Khun, noto come Tempio Bianco, realizzato impiegando gesso e specchi. Degna di nota anche Mae Hong Son, una splendida cittadina di montagna posta al confine con la Birmania: da qui è possibile entrare in contatto con le famose tribù montane dei Karen, note per le loro “Donne dal Collo di Giraffa”. Consigliata anche una visita presso il sito archeologico di Ban Chiang, Patrimonio UNESCO considerato uno tra i più importanti del Sud-Est asiatico, unito ai siti naturalistici delle Foreste di Dong Phayayen-Khao Yai, ai confini con la Cambogia.

Viaggi organizzati Thailandia: le spiagge e isole più belle

Un itinerario di viaggio in Thailandia che si rispetti, non può che terminare al mare, presso le Andamane o nel Golfo del Siam, dove è possibile rilassarsi e godere di un benefico relax ristoratore. Le molteplici offerte viaggi Thailandia non escludono infatti le isole e le spiagge dove potersi rilassare, dividendosi tra mare cristallino, cielo terso di un azzurro da togliere il fiato e soffici arenili bianchi accompagnati da palme e da una vegetazione lussureggiante e incontaminata. Mete da sogno sono da sempre Phuket, Koh Samui, Phi Phi Island, Koh Chang, Krabi ma anche le meno conosciute Koh Tao, Khao Lak e le Similan Islands dove peraltro è possibile praticare diving e snorkeling, apprezzando la famigliarità che solo le popolazioni locali sono in grado di offrire.

 

Viaggi disponibili

These are other trips.